« Torna alla pagina delle canzoni

Scherzi della vita

Interpretata da Gigi Panceri (1986)

Autori: Panceri - Cassano

Avrai vent’anni forse un giorno di più
Ti chiederai se quella è vita
Il tuo lavoro non ti basterà più
È lungo come una ferita

Scherzi della vita
Che non è mai finita
Scherzi della vita

Avrai una donna forse un figlio però
Ti chiederai se quella è vita
Avrai milioni di occasioni se vuoi
Le giocherai con le tue dita

Scherzi della vita
Che non è mai finita
Scherzi della vita

Sorriderò di giorno e di sera
Nel mondo per chi non c’era
E avrai vent’anni e gli occhi gonfi di blu
Ti chiederai se è già finita
Risponderai ho dato tutto di me
Per questo ho perso anche l’ultima partita
Scherzi della vita
Che sfugge dalle dita
Che non è mai finita
Sorriderò
Di giorno e di sera
Nel mondo per chi non c’era
Non c’era
Ho lavorato tutto il giorno lo so scherzi della vita
Ma se lo faccio per sentirmi felice che non è mai finita
Adesso vivo come un pazzo però scherzi della vita
Ho messo tutti i panni sporchi in lavatrice
E intanto cambia l’aria
Un uomo non fa storia
Ma non è mai finita
Scherzi della vita
Sorriderai sorriderò
Scherzi della vita
Che non è mai finita
Che sfugge dalle dita
Scherzi della vita
Adesso vivi come un pazzo però
Hai messo tutti i panni sporchi in lavatrice
Scherzi della vita.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory