« Torna alla pagina delle canzoni

Cantare

Interpretata da Fred Bongusto (1986)

Autori: Iodice - Bongusto - Di Francia

Io sono uno con la voglia di cantare
che mi accompagna ma senza far rumore,
facciamo insieme un po’ di musica
di quella che so io,
tanto il batterista è amico mio.
La chitarra, per esempio, è troppo forte,
ci vuole un poco di dolcezza sulle corde,
fai finta d’essere John Lennon,
dai, sì, va bene, tutto ok!
La, la, la…
Anche il bassista ha sempre voglia di cantare,
probabilmente non s’accorge di stonare,
lui dice sempre “chi non beve,
chi non canta in compagnia
certamente è un ladro o una spia”.
Ti potrei dire tante cose sul cantante,
è mezzo matto, simpatico e intrigante,
gli basta solo una canzone
e vi da tutto quel che ha,
se c’è qualche richiesta io sto qua.
Sì, siamo qua!
E c’è il pianista che sorride a una ragazza,
fa gli occhi dolci e con le note l’accarezza,
però qualcuno l’ha invitata
già a ballare, e lei ci sta,
parti con l’assolo… vai!
Tutta l’orchestra è su di giri anche stasera,
cade una stella e il sogno tuo si avvera,
un ballo lento, poca luce,
lei ti dice “amore mio”…
l’avrò convinta un poco pure io!
La, la, la…
Se siamo in tanti qualche cosa
può cambiare anche per te,
e adesso tutti quanti insieme a me.
Noi siamo quelli con la voglia di cantare,
abbiamo ancora un po’ di musica nel cuore
e se qualcuno tra di voi
non canta in compagnia
certamente è un ladro o una spia.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory