« Torna alla pagina delle canzoni

Da quando non ci sei

Interpretata da Dario Baldan Bembo (1985)

Autori: Maggio - Baldan Bembo

Da quando non ci sei
io vivo un po’ così
nel disordine che sai
ogni giorno è uguale a ieri.
Da quando non ci sei
mi manchi e non lo sai
tutta questa libertà
non mi basta e non mi dà
l’emozione che vorrei.
La sera a casa poi
con te io parlerei
e vorrei che fossi tu
a svegliarmi come allora.
Sarà la nostalgia
che cresce dentro me
io ti chiedo scusa e poi
butto in aria i sogni miei
e ti prendo come sei.
Tu fammi riprovare ancora
più forte che mai
una volta ancora
io e te.
E’ un segreto la felicità
per averla quanto costerà
toccare il fondo per tornare su
ancora noi
io sono qui se tu mi vuoi.
Tu prendimi così
per quello che non ho
per le rose rosse che
non saprò mai regalare.
Tu prendimi così
per l’uomo che c’è in me
che per te si tradirà
che se chiedi cambierà
per averti accanto a sé.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory