« Torna alla pagina delle canzoni

Cieli azzurri

Interpretata da Pupo (1983)

Autori: Ghinazzi - Saturnini - Ghinazzi

Nuovi cieli azzurri
dopo un anno nero
tu non sei cambiata molto mentre io
sono più sincero

Nuovi cieli azzurri
sopra il mondo intero
dopo il fischio brasiliano era azzurro
ogni mio pensiero

Azzurro che cos’è
è ciò che piace a me
azzurro che mi da
senso di libertà

Colora ciò che vuoi
perfino i sogni tuoi
vedrai che li vorrai
azzurri come i miei

Nuovi cieli azzurri
gli occhi di un bambino
che non hanno visto niente di sbagliato
e fanno l’occhiolino

Azzurro che cos’è
è ciò che è dentro me
la parte che mi da
gioia e serenità

Colora ciò che vuoi
perfino i sogni tuoi
vedrai che li vorrai
azzurri più che mai

Nuovi cieli azzurri
li vorrei vedere
nelle notti calde di cannoni accesi
pronti per sparare

Azzurro che cos’è
è ciò che piace a me
azzurro che mi da
senso di libertà

Colora ciò che vuoi
perfino i sogni tuoi
vedrai che li vorrai
azzurri come i miei

Azzurro che cos’è
è ciò che piace a me
azzurro che mi da
senso di libertà

Colora ciò che vuoi
perfino i sogni tuoi
vedrai che li vorrai
azzurri come i miei.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory