« Torna alla pagina delle canzoni

Siamo noi

Interpretata da Federico Stragà (1998)

Autori: D.Fossati

Siamo questo piccolo esercito di poca ventura
Siamo noi sulla via da percorrere che attraversa pianura
Siamo noi questa pioggia leggera e l’imprevista stagione
Sempre noi così esposti all’amore conoscendone il nome
Noi col poco talento rimasto
Noi che abbiamo vissuto del resto
Ci toglieremo questo pianto dagli occhi
E più forte dal cuore
Impareremo a capirne il momento
E a comprendere il dolore
Con quel suo modo che ha spesso improvviso di arrivare
Per noi piccoli e attenti soldati che non avranno a temere
Ci troveremo col sole negli occhi e più forte sul cuore
Impareremo ad amare l’istante e a limitarne il dolore
Con quel suo modo che ha spesso improvviso di arrivare
Per noi piccoli e attenti soldati che non avranno a temere
Siamo noi questo piccolo esercito di diversa dimora 
Siamo noi sulla via da riprendere che è passata la sera
Siamo noi il vento sottile
Nostra linea di difesa
Nostro intrepido andare all’amore
Questa nostra impossibile resa
Noi col poco talento riposto
Noi che abbiamo cercato del resto
Ci porteremo questa voce alle labbra
E più forte al cuore 
Impareremo a capirne il momento
E a comprendere il dolore
Con quel suo modo che ha spesso improvviso di arrivare
Per noi piccoli e attenti soldati che non avranno a temere
Ci troveremo col canto alla bocca
E più forte al cuore
Impareremo a capirne il momento
E a comprendere il dolore
Con quel suo modo che ha spesso improvviso di arrivare 
Per noi piccoli e attenti soldati che non avranno a temere
Per noi piccoli e attenti soldati che vanno all’amore.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory