« Torna alla pagina delle canzoni

Campana di Santa Lucia

Interpretata da Giorgio Consolini e Claudio Villa (1958)

Autori: Cherubini - Concina

Dal campanile che svetta sul monte
s’ode squillar la campana d’argento..
è “la campana del miracolo”
che ad ogni cuor sa parlar..
Oggi, festosa, vuol di che la mia sposa
sembra un rosa..tra i fior d’un altar…

Suona, campana d’argento di Santa Lucia..
Quel suono giocondo
è come una voce dal cielo per l’anima mia
che ascolta sognando…
perchè..
tu dici al cuor:
“devi viver e sperar..
c’è un grande dono
che la vita ti può dar: ..l’amor!..”
Suona campana d’argento, la tua melodia
è come un inno di felicità..

Oh come è bello tornar sul monte
e risentir la campana d’argento..
con la mia sposa insieme ad un angelo
che il nostro amor allieterà…
Lei si avvicina alla fonte più divina..,
è già “mammina” ed io son già “papà”…

………………

Dal ciel
fa che il tuo canto
voli nell’immensità
ed ad ogni cuore
porti un soffio di bontà.. d’amor..
Suona, campana d’argento di Santa Lucia.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory