« Torna alla pagina delle canzoni

Madonna delle rose

Interpretata da Oscar Carboni (1952)

Autori: Fiorelli - Ruccione

Com’è freddo questo maggio malinconico
senza sole, senza amore, senza lettere!
Dico al cuore: “Prega e spera, chi t’amava tornerà”.
Ed il cuore mio stasera prega chi m’ascolterà..

Madonna delle rose,
riportami il sorriso
di quella che cantava in questa casa:
Madonna delle rose,
quest’anima delusa
non sogna che il celeste del suo viso…
le rose,
come te, le amava tanto
la madonna mia…
Le rose,
che m’hanno fatto amare
il pianto della gelosia,
le dono a te!
Madonna delle rose,
riportami il sorriso
di quella che cantava in questa casa!
Ho troppo pianto e atteso,
ho troppo il cuore chiuso!
Fa che ritorni a me,
Madonna delle rose!

Le dirai che tra i ricordi che l’attendono
troverà gli amici nuovi che cinguettano..
Troverà la rosa bianca che è tornata sul balcon…
E quest’ombra triste e stanca consumata di passion…

Madonna delle rose,
ecc., ecc.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory