« Torna alla pagina delle canzoni

Noel

Interpretata da Lythium (2000)

Autori: S.Piro

Su un parquet
tra le terre e le nuvole
stai muovendoti perfida
in un ballo senza poesia
debole sta danzando da tempo ormai
ora lascia le mani sue
ora lascialo libero
vuole la fine
stremato da volteggi e da casquet
ti concederò un solo passo di tango
e niente di più
e niente di più.
Sei qui Noel?
Lacrime d’ambra e sale si uniscono
e colorano il candido
e dipingono un attimo
che senza fine ti attenderò
ti stringerò ma poi
ti concederò
un solo passo di tango
niente di più
niente di più.
Ed io resterò
fra verdi steli ed il fango
ma niente di più
ma niente di più.
Venuta la sera
ho perso tutto di te Noel
non morirai mai
finita la sera
ho perso tutto di te Noel.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory