« Torna alla pagina delle canzoni

Fai la tua vita

Interpretata da Claudio Fiori (2000)

Autori: G.Bigazzi - M. Falagiani - C.Fiori - G.Bigazzi

Era troppo comodo questo amore ormai
e anche in Paradiso viene il giorno che ti annoi
esci sola stasera io vedrò la partita
mangia e prendi un po’ d’aria
fai, fai, fai la tua vita.
Ci ritorneranno i tic, le malinconie
come ci sparirono dal primo bacio in poi
fai, fai, fai la tua vita sai purtroppo si cresce
e si cambia pianeta nelle eclissi di noi.
Fai quello che vuoi e decidi tu 
che vestito metterti non magari il blu
fai quello che vuoi, fai quello che sei
fammi una scenata, morditi le dita
se ti aiuta, fai, fai, fai la tua vita
la tua vita.
Ti ricordi Rimini e come ci guardò
quell’affittacamere uscito da Amarcord
quella si che era vita, quella si che era fame,
del tuo corpo di seta, di orecchini e collane…
E ora per telefono e con la testa in giù
noi non vogliamo dircelo ma non ci amiamo,
non ci amiamo più, noi non ci amiamo e tu…
Fai quello che vuoi, ora siamo ex
è finita fra di noi, non, non ci sono bis
forse è colpa mia, forse un po’ anche tua
ma non c’è un dolore senza via d’uscita
per favore fai, fai, fai la tua vita.
La tua vita
forse è colpa mia, non so, forse un po’ anche tua
forse è tutto scritto, e ora che è finita
ne hai diritto, fai, fai, fai la tua vita,
la tua vita.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory