« Torna alla pagina delle canzoni

Fuoco e cenere

Interpretata da Micaela (2011)

Autori: A. Santonocito - L. Nigro - F. Muggeo - A. Santonocito - L. Nigro

Spengo riaccendo mi giro e poi riguardo intorno
Svengo riprendo i sensi quando vieni giorno
Petali di vita sfoglio sopra in tempo
Ora che è finita me ne rendo conto
Ora che le mie mani cercano il tuo viso
Corre e stringe l’emozione in un istante
Vola quel desiderio vivo ed accencante
Adesso che senza te io non respiro più
Ed è così che tu vivi dentro me
Come fuoco e cenere
Come tutto e niente
Come il bene e il male
Male da morire
E sì perché bruci dentro me
Come fuoco e cenere
Come vento e polvere
Mi porti via un sogno pieno di poesia
Guardo la gente le sfide di ogni giorno
Sguardo assente insegue il tuo ritorno
Ma non riesco a credere che non sei qui con me…
Ed è così che tu vivi dentro me
Come fuoco e cenere
Come tutto e niente
Come il bene e il male
Male da morire
E sì perché bruci dentro me
Come fuoco e cenere
Come vento e polvere
Mi porti via un sogno di poesia
Ho paura di nn farcela
Ma cè un qualcosa in me che è la forza dell’amore
Urlerò il tuo nome al cielo
Mi alzerò come un fiume in piena
Per sconfiggere il tuo addio…
Ed è cos’ che tu vivi dentro me
Come fuoco e cenere
Come tutto e niente
Come il bene e il male
Male da morire
E sì perché bruci dentro me
Come fuoco e cenere
Come vento e polvere
Mi porti via un sogno pieno di poesia…

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory