« Torna alla pagina delle canzoni

Come stai?

Interpretata da Domenico Modugno e Carmen Villani (1971)

Autori: Pazzaglia - Modugno

Come stai?
Stavo pensando proprio a te lo sai
che strano proprio qui
dove tutto finì
incontrarci così
quasi non mi sembra vero
forse sto sognando
eppure no sei proprio tu
sei proprio tu
sei proprio tu.
Come stai?
Da allora dimmi mi hai pensato mai
io ti ho pensata sì
io ti ho rimpianto sì
ti cercai, ti cercai
cara
non so che dire
fatti guardare
non sei cambiata.
Come stai?

Come stai?
Amore mio che gioia che mi dai
dal giorno che finì
ho un grande gelo qui
che si scioglie così
no, non è successo niente
questo tempo non c’è stato
ti amo come prima
forse di più, forse di più.
Come stai?
Sei bella bella bella più che mai
è bello il tuo dolore
meraviglioso amore
che non vuole morire
cara
che stai facendo
tu stai piangendo
fra le mie braccia
come stai?

Da allora è passato tanto tempo
ma il nostro è stato un amore meraviglioso
che abbiamo vissuto attimo per attimo
profondamente,
poi la mia compagna
mi ha fatto un grande dispetto
è partita,
è partita per un viaggio
dal quale non si ritorna più.
Ma io l’aspetto,
l’aspetto ancora
perchè sono sicuro che tornerà
e quando arriverà io le dirò
semplicemente.

Come stai?
E’ tanto che ti aspetto
e tu lo sai
conosci il mio dolore
meraviglioso amore
che non vuole morire
cara
non dirmi niente
dammi la mano
ed in silenzio
portami con te.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory