« Torna alla pagina delle canzoni

Sei tu

Interpretata da Stefano Borgia (1989)

Autori: S.Cutugno - S.Borgia

Con te la storia è una battaglia
vuoi sempre aver ragione tu
anche tua madre non si sbaglia
quando dice che in famiglia
la vuoi sempre vinta tu
ed io non sono la tua maglia
che te la infili quando vuoi
e se non hai peccato scaglia
la tua pietra sul mio cuore
che non sente più dolore
sei tu sei tu sei tu
non farmi male
scaldami di più di questo sole
tu che hai dato sempre di meno
fammi addormentare sopra il tuo seno
sei tu sei tu ehi tu
così non vale
voglio molto di più
da questo strano amore
un po’ zucchero e un po’ veleno
fatti respirare dai fatti godere
sei tu
ma se questa storia è una battaglia
allora vinci sempre tu
meriti proprio una medaglia
che su una faccia c’è il mio nome
e sull’altra il mio dolore
sei tu sei tu sei tu
non farmi male scaldami di più di questo sole
tu che hai dato sempre di meno
fammi addormentare sopra il tuo seno
sei tu ehi tu
così non vale
voglio molto di più da questo strano amore
un po’ zucchero e un po’ veleno
fatti respirare dai fatti giocare
sei tu…..
tu che hai dato sempre di meno
fammi addormentare sopra il tuo seno
sei tu ehi tu
così non vale
voglio molto di più da questo strano amore
un po’ zucchero e un po’ veleno
fatti respirare dai fatti godere
sei tu…
tu che hai dato sempre di meno
fammi addormentare sopra il tuo seno.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory