« Torna alla pagina delle canzoni

La vita subito

Interpretata da Jasmine (2007)

Autori: Claudio Guidetti - Fio Zanotti - Renato Zero - Vincenzo Incenzo

Sembra impossibile arrivare fino a te
Toccarti l’anima per strapparti un segreto se c’è
Almeno un alibi da questi anni hai rubato anche tu
Non voglio vederti più come un nemico non accada più
La vita subito troppe attese troppi no
Inseguendo quei brividi quanta strada si brucia però
I giorni scappano non si lascia un lavoro a metà
Dare al futuro un nome noi per questo siamo qua
Mi inventerò orizzonti e spazi aperti
E ancora avrò fiumi di energia da offrirti
Non lascerò che il mio cuore si vergogni
E resterò sentinella dei miei sogni
Che per essere grandi c’è bisogno di più complicità
E il coraggio perdoni questa nostra ingenuità
Non neghiamoci quel po’ di eternità
La vita subito prima che sia nostalgia
Fuori in un attimo ma che squallida lotteria
Vogliamo vincere conservando un’identità
Sbagliare non può che farci bene a questa nostra età
Beati noi belli sani e fortunati
E dentro poi solitari e disperati
Non dire più quanto avete seminato
Sentirvi eroi certo vi sarà costato
La rabbia c’è ed ha voglia di esibirsi
Accenderà palcoscenici deserti
Non è cosi che si aiuta la fortuna
Buttando giù la speranza dalla scena
Una sola occasione una luce una possibilità
Con un gesto d’amore quel sipario si alzerà
E il domani ancora nostro tornerà
Dimmi di si
Dimmi di si
Dimmi di si.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory