« Torna alla pagina delle canzoni

Non piangere

Interpretata da FSC (2007)

Autori: D.Ferrario - S.Spallanzani - A.Polato - D.Ferrario

Sai
É così facile
Sentirsi soli nella pioggia
Ti vedo ridete
In una fotografia
Che prende vita e poi Ti parla ancora di noi
Addormentandoci
L’uno nei sogni dell’altro
Qui a rincorrerci
Ma se il mondo continua ad invecchiare
Io e te siamo sempre più piccoli
Non piangere
Se la notte non dura come vorresti
Non piangere
Se non c’è un cielo più grande dove guardare
Sai
II tempo passa sai
E ci cambia come il vento
É la paura di
Di ciò che sarà domani
Ma non pensarci tu
Fai finta che non esista
E cosi fragile
la tua vertigine di vetro
Tu la rincorri e
Mentre il mondo continua ad invecchiare
lo e te siamo sempre più piccoli
Non piangete
Se la notte non dura come vorresti
Non piangere
Se non c’è un cielo più grande dove guardare
Non piangere
Se di notte non senti una mane vicina
Non piangere
Se di notte non senti una mano vicina
0 un respiro più caldo del tuo
Finché dormi ritorno da te.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory