« Torna alla pagina delle canzoni

Davvero

Interpretata da Virginio (2006)

Autori: V. Simonelli - P. Agosta - V. Simonelli

Sono troppe le parole, sai
per spiegarti i miei perché
e m’importa se non capirai.
Io non sono come te
che mi scontro col tuo essere distante
che l’ho urlato forte ai cielo, sai
di non essere perfetto
e sapevo di cambiare
e poter essere speciale, io…
Davvero, ho avuto paura
davvero, di essermi perso.
Io, di amare per sempre
il buio e questa rabbia die c’è in me…
Sono ancora tanti i vuoti, sai
dove incontro il tuo rispetto
e senza dire una parola poi
rompo i margini in cui ero costretto…
Davvero, ho avuto paura
davvero, di essermi perso.
Io, di amare per sempre
il buio e questa rabbia che c’è in me,..
Ma tu aspettami e cercami, e ascoltami
e aiutami… e ascoltami
questa rabbia non ci aiuterà.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory