« Torna alla pagina delle canzoni

Ci vuole k…

Interpretata da Concido (2005)

Autori: A.Plebani - M.Tarantelli - G.Costantini - A.Plebani - E.Plebani

Ci vuole culo,
L’ho sempre detto io
Che nella vita
Ci vuole culo
Un po’ di culo
Per stare a galla e non sentirsi sotto terra
E per trovare la tua donna, proprio quella
Ci vuole culo
E andare avanti dal mattino fino a sera
Estate, autunno, inverno e poi la primavera
Ad aspettare che ti capiti la svolta
Che la fortuna bussi un giorno alla tua porta
Ci vuole culo per riuscire a navigare
Perché la vita è una barchetta in mezzo al mare
Quello che conta è non affondare mai
Ci vuole culo
L’ho sempre detto io
Per stare bene
Ci vuole culo
Un grande culo
Per stare in piedi in mezzo a tutta questa gente
Che fa buon viso e poi ti frega con il niente
Ci vuole culo
E vado avanti avanti dal mattino fino a sera
Estate, autunno, inverno e poi la primavera
Ad aspettare che mi capiti la svolta
Che la fortuna bussi pure alla mia porta
Ci vuole culo per riuscire a navigare
Perché noi siamo una barchetta in mezzo al mare
Quello che conta o non affondare mai…
E vado avanti dal mattino fino a sera
Estate, autunno, inverno e poi la primavera
Ad aspettare che mi capiti la svolta
Che la fortuna bussi pure alla mia porta
Ci vuole culo per riuscire a navigare
Perché noi siamo una barchetta in mezzo al mare
Per stare a galla e non affondare
Ci vuole culo
Lo dico sempre io
Che nella vita
Ci vuole…

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory