« Torna alla pagina delle canzoni

E’ solo un giorno nero

Interpretata da Simona D'Alessio (1994)

Autori: C.Di Domenico - C.Pizzale

E’ l’alba e sono sola 
La foto della scuola, io con te
Diploma appeso al muro
Progetti e sogni in trappola con me
E cioè, che bella confusione
Tra noi due è quello che vorrei
Avessi un’occasione
Ti giuro che ora so cosa farei
è inutile far finta di star bene
In questo tempo di sale d’aspetto
Dove anche i sogni non fermano più
Io, ma che imbecille io
è solo un giorno nero
Io dovevo immaginarlo
Che l’amore gioca come gli va
Sai che cos’è
Quando non c’è
Io, ma che imbecille io
è solo un giorno nero
Quattr’occhi scuri
Sul naso anche di sera, che follia
Mi vergognavo allora
Però non strappo le tue poesie
E faccio dei chilometri nel letto
Ma è ancora pieno di sensi vietati
E non riesco a trovare la via
Io, che voglia del mio mare
In questo giorno nero
Io mi perdo in un bicchiere
Sempre piano e sempre vuoto perché
No, non mi va
Solo a metà
Io, che voglia del mio mare
In questo giorno nero
I chilometri nel letto
Che sono mille le strade del mondo
E tutte quante mi portano a te
Io, ma che imbecille io
è solo un giorno nero
Io, dovevo immaginarlo
Che l’amore gioca come gli va
Sai che cos’è
Quando non c’è
Io, ma che imbecille io
è solo un giorno nero
Io, avrei dovuto immaginarlo
è solo un giorno nero
è solo un giorno nero
è solo un giorno nero.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory