« Torna alla pagina delle canzoni

Senza un dolore

Interpretata da Daniele Fossati (1994)

Autori: Daniele Fossati

C’è una donna alla finestra di una casa
Consuma il tempo ad aspettare
Spedisce in cielo una preghiera
Preparandosi a passare così sola un’altra sera
C’è una donna al portone di una casa
Ha preparato già la strada
Richiede al cielo la sua preghiera
Che sia un amore facile da prendere e in cui spera
C’è una donna dentro casa
Ha giurato di non uscire più
Se questa sera l’amore venisse a bussare improvviso fin qua
Con il cuore leggere per piccoli passi improvviso fin qua
Che sia questa la sera in cui tutte le voci si cercano già
Il desiderio confonderà il cuore
C’è una donna e ha spalancato la finestra di una casa
Ha con sé un amore
C’è un ragazzo alla finestra di una casa
Ha pensieri dentro all’anima e nel cuore
Rivolge al cielo una preghiera
Per provare a camminare trovarne la maniera
C’è un ragazzo al portone di una casa
Sta vivendo tormentato da un’idea
Supplica il cielo con la sua preghiera
Buttarsi fra la gente è tutto quello in cui spera
C’è un ragazzo dentro casa
è convinto di non uscire più
Se questa sera un amico o un lavoro arrivasse improvviso fin qua
Con il cuore vestito per piccoli passi partisse da qua
Che sia questa la sera in cui tutte le voci si parlano già
La volontà darà forza al cuore
C’è un ragazzo che canta per strada la vita
Ha abbandonato il dolore
Che sia questa la sera del cuore
Mi confonderei
Ma mi sembrano molto persone
Che vedo per strada senza un dolore
Sì mi sembra sentir la gente
Che canta per strada senza un dolore.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory