« Torna alla pagina delle canzoni

Non dire mai

Interpretata da Cliò (1993)

Autori: Eliop - Magelli

In questa sera sporca di solitudine e malinconia
Io penso a te
Che sprofondato dentro il tuo giubbotto gli occhi fissi al cielo
E il cielo fissa te
A te che avevi quella grinta arrampicata sul destino
E che sognavi il mondo giusto di un bambino
Maledetta spada che ti porta giù
Sempre più giù
E quante vite già vissute e già spogliate
Proprio come la tua
Ragazzi soli senza più la voglia dell’estate
Quante risate io e te
Vorrei trovare le parole, le più dolci, giuste
Vere e sole
Per ridarti il desiderio di allegria
E la speranza che negli occhi tuoi
Nuove luce avrai
E non dire mai
Che il tuo cielo è senza ali
Che il vento strappa sempre
Ogni tua preghiera
E non dire mai
Che non tu ce la farai
Non dirlo mai
Ragazzi soli
Con il cielo per cappotto
Sempre più a fondo
Ma il cuore stretto stretto
E non dire mai
Che tu non ce la farai
E no, non dirlo mai
E no, non dirlo mai
Fra tante nubi dove il sole, ormai è di spalle
Uno spiraglio c’è
E in questa vita senza spazio per i miracoli
Io sto con te
Anche se quell’ansia che ti prende per la mano
E ti porta sempre mille mondi più lontano
Maledetta spada che ti porta giù
Sempre più giù
E non dire mai
Che il tuo cielo è senza ali
Che il vento strappa sempre
Ogni tua preghiera
E non dire mai
Che non tu ce la farai
Non dirlo mai
Ragazzi soli
Con il cielo per cappotto
Sempre più a fondo
Ma il cuore stretto stretto
E non dire mai
Che tu non ce la farai
Che il tuo cielo è senza ali
Che il vento strappa sempre
Ogni tua preghiera
E non dire mai
Che non tu ce la farai
E no, non dirlo mai
E no, non dirlo mai
Tu no, non dirlo mai.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory