« Torna alla pagina delle canzoni

Una canzone d’amore

Interpretata da Nino Buonocore (1993)

Autori: N.Buonocore - M.De Vitis

Ricordi quella domenica
Che il vento quasi ci portava via
Camminavamo mano nella mano
Lungo la strada della ferrovia
Ed io ti guardai sorridere
Sussurrandoti le parole
Di quel lento che sembrava proprio
Scritto apposta per noi due
Di colpo ritrovai
I tuoi occhi dentro ai miei
Ed una stella poi
Si accese su di noi
Se una canzone d’amore potesse arrivare
Lontano da qui, per raggiungere
Chi sta aspettando che cambi qualcosa
Dove il fuoco è ancora acceso
Dove c’è chi spera e chi si è arreso
Se una canzone d’amore potesse cambiare
La storia e fermare la mano di chi
Non sa chiedere niente di più al cuore
Non avrebbe più frontiere
Se a cantarla ci provassimo anche noi
Quante pagine di solitudine e quanta vita buttata via
Sotto un cielo che non ha più angeli
Da dirottare qui
Io che ho incontrato te
Vorrei che il mondo fosse come noi
Indivisibile
Un nodo che non si scioglie mai
Se una canzone d’amore potesse arrivare
Lontano da qui, per raggiungere
Chi sta aspettando che cambi qualcosa
Dove il fuoco è ancora acceso
Dove c’è chi prega e chi si è arreso
Sarebbe già domani
E non saremmo più così lontani
Se una canzone d’amore ci aprisse una strada
Partendo da qui
Non avrebbe più frontiere
Se a cantarla ci provassimo anche noi
Se a cantarla ci provassimo anche noi.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory