« Torna alla pagina delle canzoni

E’ una nanna

Interpretata da Scialpi (1992)

Autori: Giovanni Scialpi

Questo è un addio gente mia
vado via, vado via
non tornerò
ti lascio il cuore e il mio amore
che tanto vale, io lo so…
Guardami in viso amico mio
lascio a te, lascio a te
quello che è mio
devi lottare per conquistare
quel posto al sole io lo so…

Camminerò fino a dove muore il giorno e l’aria è rada
col sorriso e una lacrima di un bimbo che non sa
cos’è il male e dove andare.
Ma domani partirà, se ne andrà.

E’ una nanna… ninna nanna…
così dolce è, non non è morire è…
Stringimi forte donna mia
tocca a te, tocca a te
non piangere più
vai avanti ama i tuoi figli
son come fiori fragili.

Camminerò fino a dove muore il giorno e l’aria è rada
col sorriso e una lacrima di un bimbo che non sa
cos’è il male e dove andare.
Ma domani partirà, se ne andrà.

E’ una nanna… ninna nanna…
così dolce è, non non è morire è…
e in questa notte che scende dentro di me
la speranza c’è…
la speranza c’è…

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory