« Torna alla pagina delle canzoni

Ringrazio Dio

Interpretata da Paola Turci e Toquinho (1990)

Autori: Rizzo - Rambow - Silvestro

Se prego e non so mai
Scandire le parole
Non quelle che ricordo io
Ma quelle che trasmette il cuore
Ma che preghiera è
Gettata contro i muri
Tra i santi disperati e il vino
Di questo tempo alcolico
Questa sono io
Ringrazio Dio
Ringrazio Dio
Per le foto che spedisce ai nostri giorni
Per questa voglia di respirare
Soffocare il mondo e poi lasciarlo andare
Ringrazio Dio
Ringrazio Dio
Dacci ancora sangue di giovani vite
Le finestre aperte
E chiari spari al cielo
Se Dio fosse già qui
Ti pare che sbagliavo
Ti avrei capito subito
Avrei capito me
Per quelli che oramai
Non mandano più annunci
D’amore e vita sui giornali
Io canto a questi brividi
Questa sono io
Ringrazio Dio, grazie a Dio
Per quest’anima pesante contro il petto
Per questa voglia di farsi male
Soffocare il mondo e farsi innamorare
Da un altro Dio
Ringrazio Dio
Dacci ancora sangue di giovani vite
E al mio uomo che è fuggito via
Nemmeno un po’ d’affetto
Ringrazio Dio
Ringrazio Dio
Per le foto che spedisce ai nostri giorni
Per questa voglia di respirare
Soffocare il mondo e poi lasciarlo andare
Ringrazio Dio
Ringrazio Dio
Dacci ancora sangue di giovani vite
E al mio uomo che è fuggito via
Nemmeno un po’ d’affetto.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory