« Torna alla pagina delle canzoni

Una bella canzone

Interpretata da Flavia Fortunato (1988)

Autori: Lavezzi - Avogadro

Una bella canzone che ti spinge lontano
Quando solo il destino è a portata di mano
Che il tormento e l’assedio che ti da un’emozione
Se il futuro è una radio, una bella canzone
Le esperienze ci guardano dagli scaffali
Le pallottole sfiorano giorni banali
Ordinarie finzioni, si parla, si ride
Una bella canzone per acque cattive
Se brucia tutto il paradiso
Se amore adesso se ne va
Se ti risvegli all’improvviso
In catene o libertà
Un amico, un mondo attore, una speranza sarà
Respira e ti respirerà
Non cambia niente ma ti aiuterà
Tu cantala, e ti canterà
Se la notte hai paura di stare da sola
E persino la luna ti prende alla gola
Con la luce già spenta e il telefono no
Quella voce diventa una bella canzone
Se brucia tutto il paradiso
Se amore adesso se ne va
Se ti risvegli all’improvviso
In catene o libertà
Un amico, un mondo attore, una speranza sarà
Respira e ti respirerà
Non cambia niente ma ti aiuterà
Tu cantala, e ti canterà
Non cambia niente ma ti aiuterà
Un amico, un mondo attore, una speranza.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory