« Torna alla pagina delle canzoni

Nel mio profondo fondo

Interpretata da Alessandro Bono (1987)

Autori: A.Pizzamiglio

Comunque straniero
con ogni donna che
mi avesse abbracciato
e annodato a sé
l’angoscia di fuggire
già dopo il primo sì
paura di dare
paura terrore di sprecare
io sasso pugno chiuso dentro me.
Oh no… oh no nel mio profondo fondo no
oh no… oh no da tutti mi difenderò
ma adesso che sei giunta tu
vorrei aprirmi senza più riserva alcuna
abbracciare la fortuna.
E io controllavo
le mie emozioni che
a volte impazienti
cercando libertà
minacciavano sventate
la mia serenità
un mondo d’amare
che nessuno ha mai voluto capire
io sasso pugno chiuso dentro me.
Oh no… oh no nel mio profondo fondo no
oh no… oh no da tutti mi difenderò
adesso come faccio io
a tenerti almeno un po’ più distante
tu che ipnotizzi la mia mente.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory