« Torna alla pagina delle canzoni

L’uomo di ieri

Interpretata da Paola Turci (1986)

Autori: Castelnuovo - Chiocchio

Notte di tabacco e tanghi
Notti di ascensori e pianti
Notti fatte d’inseguimenti
Sulle scale i miei passi nudi
E sulla strada come un bambino
Come sempre ti consolavo
Qualche volta scappavi via
Come sempre soffrivi ancora e
Pronto sono io
Era un uomo così
Ma con delle possibilità
Era un uomo così
Ma con delle possibilità
Lo so io
L’unico viaggio che scegliemmo insieme
Un tormento che sognammo allora
Il tuo amico ed i suoi occhi inquieti
Sopra i miei e tu che non lo vedi
Perché Parigi è una mongolfiera
E tu la vivi come scienza pura
Tu dirigibile per te è una gara
Nell’albergo per il cielo tu
Il mio amore trascuravi
Era un uomo così
Ma con delle possibilità
Era un uomo così
Ma con delle possibilità
Lo so io
Era un uomo così
Ma con delle possibilità
Era un uomo così
Ma con delle possibilità
Notte di tabacco e tanghi
Notti di ascensori e pianti
Sul nostro letto i miei tradimenti
Messi apposta solo per salvarti
Ma Parigi è una mongolfiera
E tu la vivi come scienza pura
Tu dirigibile per te è una gara
Nell’albergo per il cielo tu
Il mio amore trascuravi
Era un uomo così
Ma con delle possibilità
Era un uomo così
Ma con delle possibilità
Lo so io.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory