« Torna alla pagina delle canzoni

Canzoni alla radio

Interpretata da Stadio (1986)

Autori: Carboni - Curreri - Portera

Coi dadi
si stan giocando le stelle
con gli spot
sono bravi a venderci sorrisi
e noi davvero chissà
chi lo sa
quale voce parlare
e così,
così per caso nasce una canzone
forse è stupido ma… ah ah
è la più bella di tutte
si stacca piano dal cuore
è la più bella di tutte
è una canzone d’amore
è come un sasso leggero
guardo una mano poi guardo in su
lo tiro in alto
e non ritorna più
è un miracolo no…
se il sasso nel cielo
è già una stella cometa
se fosse per questo
che hanno inventato la radio
e le gite all’aperto
le corse in bici sotto i cieli blu
proprio come quando c’eri tu…

Coi dadi
e poi con le guerre
con i robot
sanno già fare l’amore
per noi ancora qui
proprio qui
tante cose da dire
e così
nel silenzio parte una canzone
sembra stupido ma
è la più bella di tutte
si stacca piano dal cuore
è la più bella di tutte
è con la rima amore
è solo un sasso leggero
guardo una mano e poi guardo in su
lo tiro in alto
e non lo vedo più
è un miracolo no…
se il sasso nel cielo
è già una stella cometa
se fosse per questo
che hanno inventato la radio
e le gite all’aperto
i vestiti di seta
le corse in bici sotto i cieli blu
le corse in bici sotto i cieli blu…
na na na na na na
na na na na na na……

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory