« Torna alla pagina delle canzoni

E la neve scende

Interpretata da Brunella Borciani (1983)

Autori: Albertelli - Fornaciari

E la neve scende
bianca su di me
morbida e lucente
sprans e poi fa sprens
e tu chi sei
sei forse l’angelo
ma il treno va….partiva.
Di te
non so
nemmeno il nome tuo
e il giorno va, moriva.
Che strano incontro
alla stazione
quel pomeriggio d’inverno
faceva freddo
ma quanto amore
avevi ancora da darmi!

E la neve scende
bianca su di me
e mi torni in mente
ma tu non ci sei.

E qui, in me…
ti vedo in un replay
come in un film
di ieri!
E tu per me
di certo sei una spia
che passa tra la frontiera!!!

Che strano incontro
alla stazione
quel pomeriggio d’inverno
faceva freddo
ma quanto amore
avevi ancora da darmi!

E la neve scende
bianca su di me
e mi torni in mente
ma tu non ci sei.
E la neve scende
ma tu non ci sei.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory