« Torna alla pagina delle canzoni

Angelo di seta

Interpretata da Rimmel (1980)

Autori: Guidè - Colitti

Dolce angelo di seta ridi un po’
Non sei angelo di marmo sei viva
La tua pelle trasparente
A volte cambia di colore
Splendi al sole e sei lucente
Nella mente
Bevi amore a pieni mani e se vuoi
Tracci ombre e desideri coi pensieri
Se rifletti tu trasmetti raggi gamma
E mi violenti
Dal mio angelo di seta prendi vita

Tu angelo tu getta le ali e vai
E non fermarti più
Dolce angelo di seta
Dolce diavolo d’amore
Emozione tentazione
Spoglia l’anima che è di seta blu

Dolce angelo di seta ridi un po’
Se ti muovi sembri un pacco postale
Se per te amore è ipocrisia è una pazzia
Se mi fissi e poi non parli è follia
Se la maschera che porti ti va stretta
Puoi cambiarla non importa non ho fretta
E se ridi nei momenti di allegria è colpa mia
Il mio viso di arlecchino te lo permette

Angelo di seta ridi un po’
Angelo di seta dove vai
Angelo di seta ma che fai

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory