« Torna alla pagina delle canzoni

Ma vai vai

Interpretata da Giorgio Zito e I Diesel (1980)

Autori: G.Bennato

Ho chiesto a San Donato
Un posto da impiegato ma vai vai
Ho chiesto a San Gioacchino
Un posto da spazzino ma vai vai
Ma un disoccupato da chi deve essere aiutato
Ho chieso a un imbroglione un posto da occasione
Ma vai vai
Ho chiesto al Papa in corso un posto col concorso
Ma vai vai
Ma un disoccupato da chi deve essere aiutato
Ho chiesto ad un lestofante
Un posto da cantante ma vai vai
Mi ha detto ti telefono più in là: e chi l’ha sentito mai
Ma se io l’acchiappo la testa gli spacco

E sono stato a Milano ed anche a Lugano
Ho dato anche dei soldi ad amici influenti
Ho fatto un voto ad un Santo ed ho anche pianto
Siccome qui la vita costa la mia filosofia napoletana
Non mi basta.

Ho chiesto al Padreterno un posto anche all’inferno ma vai vai
Mi ha detto tu sei matto hai l’eczema da contatto ma vai vai
Il tuo destino è segnato sei un disoccupato

Ho chiesto al brigadiere un posto da carabiniere Vieni qua!
Mi ha detto qui li pigliamo tutti sono belli sono brutti vieni qua!
Ma non se ne è fatto più niente per colpa di un tenente

E son tornato a Milano ed anche a Lugano
Ho dato calci sui denti a quegli amici influenti
Ho cancellato quel santo ed ho ancora pianto
Comunque qui la vita costa e la mia filosofia napoletana non mi basta.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory