« Torna alla pagina delle canzoni

A me mi piace vivere alla grande

Interpretata da Franco Fanigliulo (1979)

Autori: Avogadro - Borghetti - Fanigliulo - Pace

Guglielmo ha un reggipetto che se lo mette spesso
Nel cuore della notte come se fosse adesso
Adesso che Gesù ha un clan di menestrelli
Che parte dai blue jeans e arriva a Zeffirelli
E tu mi vieni a dire che adesso vuoi morire per amore
Ho un nano nel cervello, un ictus celebrale
Bagni di candeggina, voglio sentirmi uguale
Uguale a un gatto rosa per essere sporcato
E raccontare a tutti che sono immacolato
E tu mi vieni a dire che adesso vuoi morire per amore
A me mi piace vivere alla grande già
Girare tra le favole in mutande ma
Il principe dormiva la strega s’è arrabbiata
E dai tuoi occhi verdi quella lacrima è spuntata
A me mi piace vivere alla grande già
Girare tra le favole in mutande ma
Il principe dormiva la strega s’è arrabbiata
E dai tuoi occhi verdi quella lacrima è spuntata
Ed il padre di mia moglie mi aveva sempre detto
Portala dove vuoi ma non portarla a letto
A letto dove dormo, dove se posso sogno
Dove non so capire se ho voglia o se ho bisogno
E tu mi vieni a dire che adesso vuoi morire per amore
A me mi piace vivere alla grande già
Girare tra le favole in mutande ma
Il principe dormiva la strega s’è arrabbiata
E dai tuoi occhi verdi quella lacrima è spuntata
A me mi piace vivere alla grande già
Girare tra le favole in mutande ma
Il principe dormiva la strega s’è arrabbiata
E dai tuoi occhi verdi quella lacrima è spuntata.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory