« Torna alla pagina delle canzoni

E tu mi manchi

Interpretata da Santino Rocchetti (1976)

Autori: Simonluca - Lo Vecchio

E tu mi manchi
tu mi manchi
me ne accorgo adesso che siamo distanti
e la mattina
mi sveglio strano
perché accanto a me non trovo la tua mano.

E faccio finta
che non fa niente
di ragazze al mondo ce ne sono tante
ma poi mi manchi
tu mi manchi
con le tue mani, il tuo sorriso.

E i tuoi occhi spalancati
i tuoi balli scatenati
la tua smania di sembrare chissà chi.

Dimmi, ti manco?
“Sì, mi manchi
me ne accorgo adesso che siamo distanti”
mi rendo conto
che stranamente
senza te io valgo poco più di niente.

E vestiti trasparenti
col tuo corpo ai quattro venti
da litigarsi un giorno no, tre giorni sì.

E tu mi manchi
tu mi manchi
me ne accorgo adesso che siamo distanti
mi rendo conto
che stranamente
senza te io valgo poco più di niente.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory