« Torna alla pagina delle canzoni

L’ho persa ancora

Interpretata da Opera (1976)

Autori: Ricciardi - Avogadro - Pace

Cosa aspetto a far l’amore io?
Se si sveglia mi dice di no
È ad un millimetro dal corpo mio
Però
L’ho persa ancora
È vero son poco per lei
L’ho persa ancora
Peccato peccato che noi
Noi parliamo dell’amore quando non c’è più.

Ogni foglia che perdevi era una virtù
Poi d’un tratto lungo i viali della poesia
Ti ricordi che non sei più mia
E noi noi parliamo dell’amore quando non c’è più
Senza sprechi di pudore come lo vuoi tu
Sai voltare il tuo cuscino per l’eternità
Tanto un giorno viene e l’altro va.
Per mille anni
Leggendo nel sonno di lei
L’ho persa ancora
Peccato peccato che noi
Noi parliamo dell’amore quando non c’è più.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory