« Torna alla pagina delle canzoni

Santo Antonio, Santo Francisco

Interpretata da Piero Focaccia e Mungo Jerry (1971)

Autori: Pallavicini - Conte

Santo Antonio, Santo Francisco
l’ultima notte con lei
Santo Francisco, Santo Antonio
c’era un silenzio tra noi
con un accento che fa
ti ra ra ra ra
Santo Antonio, Santo Francisco
quante stazioni lillà
Santo Francisco, Santo Antonio
ma il treno è fermo di già
e uno da solo che fa
ti ra ra ra ra

Her name was Iolanda
(Il suo nome era Iolanda)
I never forget her
(Non la dimenticherò mai)
Only because her feet
(Anche perché i suoi piedi)
Were so long
(Erano così lunghi)
She wore number 46
(Portava il 46)
She keeps here and I keep mine
(Si tenga i suoi che io mi tengo i miei)
She always assaulted me
(Lei mi assaliva sempre)
In different stations
(in differenti stazioni)
She was bad
(Lei era matta)
She was bad
(Lei era matta)
Just like me
(Proprio come me)
Just like me

Santo Antonio, Santo Francisco
l’ultima notte con lei
Santo Francisco, Santo Antonio
lei tiene i suoi, io i miei
tanto ho l’accento che fa
ti ra ra ra
ti ra ra ra
ti ra ra ra ra
Santo Antonio, Santo Francisco
vai macchinista se no
Santo Francisco, Santo Antonio
viene Iolanda, lo so
l’ultimo assalto sarà
ti ra ra ra ra

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory