« Torna alla pagina delle canzoni

C’è

Interpretata da Elisabetta Viviani (1982)

Autori: Balducci

C’è
questa volta ho paura che c’è
e non so
se ho la forza di dire di no,
proprio qui
una notte di maggio e coraggio
t’ho detto di sì
con lo sguardo di quella che poi
ecco che
ha deciso già tutto fra noi
e mai più
avrei detto che quello che cerco
da tempo eri tu,
con quegli occhi di mare più blu.
Proprio tu
che amore questo amore pazzo,
tu proprio tu
e giro tutto il mondo in testa,
tu solo tu
l’amore vero non si spezza più,
solo tu
ti stringi più vicino,
in due sul mio cuscino,
sognando la campagna,
il sole, il grano,
l’uva bianca, il vino.
C’è
questa volta è sicuro che c’è
e non so
se ho la forza di dire di no
proprio qui
una notte di maggio e coraggio
t’ho detto di sì.
Proprio tu
che amore questo amore pazzo,
tu proprio tu
e giro tutto il mondo in testa,
tu solo tu
l’amore vero non si spezza più,
solo tu
ti stringi più vicino,
in due sul mio cuscino,
sognando la campagna,
il sole, il grano,
l’uva bianca, il vino.
Proprio tu
che amore questo amore pazzo,
tu proprio tu
e giro tutto il mondo in testa,
tu solo tu
l’amore vero non si spezza più,
solo tu
ti stringi più vicino,
in due sul mio cuscino,
sognando la campagna,
il sole, il grano,
l’uva bianca, il vino.
Tu proprio tu
che amore questo amore pazzo,
tu proprio tu
e giro tutto il mondo in testa,
tu solo tu
l’amore vero non si spezza più,
solo tu
ti stringi più vicino,
in due sul mio cuscino,
sognando la campagna,
il sole, il grano,
l’uva bianca, il vino.
Tu proprio tu
che amore questo amore pazzo,
tu proprio tu
e giro tutto il mondo in testa,
tu solo tu
l’amore vero non si spezza più,
solo tu
ti stringi più vicino,
in due sul mio cuscino,
sognando la campagna,
il sole, il grano,
l’uva bianca, il vino.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory