« Torna alla pagina delle canzoni

La notte dell’addio

Interpretata da Iva Zanicchi e Vic Dana (1966)

Autori: Diverio - A. Testa

La notte dell’addio
il buio dentro in fondo
poi quando vuole Dio
si accende un nuovo giorno
la nostra casa vuota
il sole inonderà
e tu non ci sarai
e tu non ci sarai
amore mio.

La notte dell’addio
neppure una parola
tu contro i petto mio
non vuoi lasciarmi sola
io ti prometto amore
che mi ricorderò
del bene che mi hai dato
del bene che ti ho dato
addio.

Come un filo che si spezza
come sabbia che nessuno mai nessuno
può tenere tra le dita
ora la tua vita
si allontana dalla mia.

La notte dell’addio
il buio dentro in fondo
poi quando vuole Dio
si accende un nuovo giorno
la nostra casa vuota
il sole innonderà
e tu non ci sarai
e tu non ci sarai
addio.

La notte dell’addio
il buio dentro in fondo
poi quando vuole Dio
si accende un nuovo giorno
la nostra casa vuota
il sole innonderà
e tu non ci sarai
e tu non ci sarai
addio.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory