« Torna alla pagina delle canzoni

Mia cara

Interpretata da Danyel Gerard e Robertino (1965)

Autori: Mogol - Massara

O mia cara
quando stasera
ti rivedrò
lo so
lo so
che cosa dirai
che cosa farai
mi butterai le braccia al collo
e di gioia riderai
vorrai sapere cosa ho fatto
in questo giorno lungo lungo lungo lungo lungo lungo lungo lungo
e poi
e poi
mia cara
quando stasera
mi rivedrai
lo sai
lo sai
che cosa dirò
che cosa farò
ti butterò le braccia al collo
e di gioia riderò
vorrò sapere cosa hai fatto
in questo giorno lungo lungo lungo lungo lungo lungo lungo lungo
e poi
mia cara
ti dirò
che ti amo
perché non c’è
una ragazza al mondo che assomigli a te

e poi
mia cara
ti dirò
che ti amo
perché
non c’è
una ragazza al mondo che assomigli a te

in questo giorno lungo lungo lungo lungo lungo lungo lungo lungo
e poi
mia cara
ti dirò
che ti amo
perché non c’è
una ragazza al mondo che assomigli a te.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory