« Torna alla pagina delle canzoni

L’ombrellone

Interpretata da Johnny Dorelli e Gloria Christian (1962)

Autori: Calvi - Chiosso

Per la nostra estate d’amore
non abbiamo un’orizzonte di mare,
ma soltanto – un terrazzino
ed un mare di tetti…
un obrellone
di tela azzurra
ho aperto al primo sole del mattino
e ti voglio vicino.
Se chiudi gli occhi,
tu puoi vedere
un’onda che si sfrange alla scogliera
e ti senti leggera…
e allora
un ombrellone azzurro può bastare
per tutto ciò che puoi desiderare:
per il sole, per il mare
per ciò che forse non avremo mai!
Un ombrellone,
un po’ sbiadito,
regala un cerchio d’obra più discreto
ad un timido bacio…
vieni, ti prego,
appoggia la tua testa sul mio cuore,
e sogna, sogna..
vieni, ti prego,
appoggia la tua testa sul mio cuore,
e sogna,
sogna la nostra vacanza d’amor!

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory