« Torna alla pagina delle canzoni

Gridare di gioia

Interpretata da Germana Caroli e Arturo Testa (1960)

Autori: Fanciulli - Testa

Certo il più giovane amore del mondo
è il nostro amor,
mentre ti parlo sta ancora nascendo
nei nostri cuor.
Tu sei qui
e una felicità così
non ritornerà mai…
mai
mai
mai più!
vorrei gridare,
gridare di gioia
e annunciare al mondo
che son pazzo di te.
Vorrei morire,
morire di gioia
proprio mentre mi baci
e mi rendi felice.
Mi sento più leggero delle nuvole
che vedo passare nel ciel;
in testa ho tante rondini
che volano e mi fanno cantare…
vorrei gridare,
gridare di gioia
proprio in questo momento
in cui nasce l’amore.
Per un’ora così
si puo impazzire.
Per un’ora così…
un bacio così…
per un amore così…
con la gioia nel cuore
si può impazzir!

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory