« Torna alla pagina delle canzoni

Mare di dicembre

Interpretata da Claudio Villa e Sergio Renda (1961)

Autori: Libano - Beretta

Nessuna vela bianca
accarezza il mare
il vento piange
l’estate ormai finita.
Mare di dicembre
tu sei solo mio
spiaggia senza sole
tutta mia sei tu.
Sole di dicembre
solo per me splendi
luna senza stella
triste sei per me.
La sabbia grigia bagnata
non da più calore
e un’onda gelata
gela il mio fuoco d’amor.
Mare di dicembre
tu sei solo mio
cielo senza luce
tutto mio sei tu.

Mese di dicembre
triste amico mio
mare, spiaggia e sole
datemi del tu, del tu
in vostra compagnia mi portate
chi m’ha baciato tanto questa estate
e gli occhi di dicembre piangono
con gli occhi del mio cuor.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory