« Torna alla pagina delle canzoni

Lei

Interpretata da Joe Sentieri e Fausto Cigliano (1961)

Autori: Sentieri - Pazzaglia

Sapete, il dolore,
di chi non può,
dire a nessuno,
parole, d’amore?
Sapete,
che cos’è,un anno
ed un altro
ed un altro,
di trepida, attesa?

Sognando, attendo,
quel viso,
quegli occhi,
il passo,
il profumo,
lei!

Lei,
giungerà,
quando il destino,
vorrà.

Lei,
darà a me,
la tenerezza,
che ha in sè.

Lei,
mi amerà
ed il mio nome,
non sa.

Lei,
nascerà,
quando incontrato,
mi avrà.
Il mondo,
così,
attorno a noi,
dirà:
“Sì”.

Io non potrò,
te lo dirà,
il mio pianto,
per me,
cercavo te,
cercavo te
ed ora tu,
tu sei qui,
io ti aspettavo
e sei qui.
Sì,
continua,
insieme a me,
la tua strada.

Il mondo,così,
attorno a noi,
dirà: “Sì”.

Io non potrò,
te lo dirà,
il mio pianto,
per me,
cercavo te,
cercavo te
ed ora tu,
tu sei qui,
non, sembra vero
e sei qui,
non, credevo di,
trovarti,
no.

Tu,
tu sei qui,
io ti aspettavo
e sei qui.
Sì,
continua,
insieme,
a me,
la tua strada.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory