« Torna alla pagina delle canzoni

Angeli senza cielo

Interpretata da Vittoria Mongardi e Flo Sandon's (1954)

Autori: Valladi

Risplendon le vetrine illuminate
e grandi e piccoli si fermano a guardar,
le belle bamboline modellate
che ci sorridono e sembrano aspettar,
aspettano due braccia, che facciano da culla,
per far la ninna nanna e per sognar.

Bambole, meravigliose bambole, che i bimbi fan sognar,
capaci di parlar, di dir papà e mammà
come angeli che dal ciel sembrano scendere
a vivere per l’altrui felicità

son bambole, ma son soltanto bambole
che non potranno mai sentirti palpitar l’amore in fondo all’anima
se in un angolo finiran, chi mai piangere le sentirà
sono angeli che nel ciel mai non vivran

son bambole, ma son soltanto bambole
che non potranno mai sentirti palpitar l’amore in fondo all’anima
nel destin che non ha doman chi mai più le ricorderà
sono angeli che giammai il ciel vedrà.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory