« Torna alla pagina delle canzoni

Perché le donne belle

Interpretata da Oscar Carboni (1952)

Autori: Sopranzi - Fassino

Ho visto il sole quaggiù
e chi guardavo eri tu!
Dal tuo splendore
io chiederò un po’ d’amor!
Il nome tuo non so,
ma domandarlo saprò,
per dirti solo
che piaci a me
e sai perché?

Perchè
le donne belle come te
di sera stanno ad ascoltare
chi canta
le belle serenate dell’amore.
Perché
la capricciosa fai con me,
che sotto al chiaro della luna
ti canto
con voce appassionata e sbarazzina.
Amore, amor
il tempo passa e vola,
vicino a me
ti voglio e sai perché?

Perché
innamorato son di te,
che fai soffrire questo cuore
che solo per te
ruberebbe cielo e mare!

Tu nel balcone lassù,
io per la strada quaggiù…
il tempo passa
e non so più
se scendi giù!
Sentirti solo parlar
e non poterti baciar,
è come dire:
morir per te
e sai perché?

Perché
le donne belle come te
ecc., ecc….
Finalino:
Le donne belle come te
son fatte tutte per baciar:
Perché?… Perché?….

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory