« Torna alla pagina delle canzoni

Mai più

Interpretata da Achille Togliani (1951)

Autori: Fuselli - Rolando

Felicità, dolce amor, primavera
diceva il cuor che sognava per te
e ti vedeva bella, semplice e sincera…
Ora è finita: cosa resta in me?

Mai più,
mai più ascolterò il mio cuor,
perché,
perché so già che nell’amor
a chi non vuol sorrider la fortuna
cadranno le illusioni ad una ad una.
Quindi mai, mai più,
mai più d’amare tenterò,
perché
perché per sempre penserò:
si possono scordare mille donne, ma tu
mai più,
mai più,
mai più!…

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory