« Torna alla pagina delle canzoni

Un inverno da baciare

Interpretata da Marina Rei (1999)

Autori: Marina Rei - Davide Pinelli

E guardo il mare
e gli occhi cercano al di là
di questo inverno da baciare
e ascolto il mare
e il canto dell’eternità
tra le mie braccia va a morire,
io sono qui, io sono qui
e adesso vieni vieni a prendermi
io sono qui e stringimi, vento sì gelido
non sogni più, non ami più
passano gli anni e tu dove sei
io sono qui a dirti che non ho più paura.
E guardo il mare
e vedo un uomo piangere
ha una ferita da leccare
e aspetto il mare
e gli occhi si addormentano
e sulla faccia ho ancora il sale.
Io sono qui, io sono qui
e adesso vieni vieni a prendermi
io sono qui e stringimi, vento sì gelido
non sogni più, non ami più
passano gli anni e tu dove sei
io sono qui a dirti che non ho più paura.
Sono qui vieni a prendermi
sono qui vieni a prendermi
sono qui a dirti che io non ho più paura.
Io sono qui
io, io no, non ho più paura
io, io no, non ho più paura
io, io no, non ho più paura
io, io no, non ho più paura.
e adesso vieni vieni a prendermi
io sono qui e stringimi, vento sì gelido
non sogni più, non ami più
passano gli anni e tu dove sei
io sono qui a dirti che non ho più paura.
Non ho più paura.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory