« Torna alla pagina delle canzoni

Se stiamo insieme

Interpretata da Riccardo Cocciante e Sarah Jane Morris (1991)

Autori: Mogol - Cocciante

Ma quante storie ho già vissuto nella vita
e quante programmate chi lo sa sognando ad occhi aperti
Storie di fiumi di grandi praterie senza confini storie di deserti.
E quante volte ho visto dalla prua di una barca
tra spruzzi e vento l’immensità del mare
spandersi dentro e come una carezza calda
illuminarmi il cuore e poi la neve bianca,
gli alberi, gli abeti l’abbraccio del silenzio
colmarmi tutti i sensi
sentirsi solo e vivo tra le montagne grandi
e i grandi spazi immensi
e poi tornare qui riprendere la vita
dei giorni uguale ai giorni
discutere con te
e tagliarmi con il ghiaccio dei quotidiani inverni
no, non lo posso accettare
non è la vita che avrei voluto mai desiderato vivere
non è quel sogno che sognavamo insieme,
fa piangere eppure io non credo
questa sia l’unica via per noi.
Se stiamo insieme ci sarà un perché
e vorrei riscoprirlo stasera
se stiamo insieme qualche cosa c’è
che ci unisce ancora stasera
mi manchi sai… mi manchi sai…
E poi tornare qui riprendere la vita
che sembra senza vita discutere con te
e consumar così i pochi istanti eterni
no, non lo posso accettare
che vita è restare qui a logorarmi in discussioni sterili
giocar con te a farsi male il giorno di notte
poi rinchiudersi eppure
io non credo questa sia l’unica via per noi
Se stiamo insieme ci sarà un perché
e vorrei riscoprirlo stasera
se stiamo insieme qualche cosa c’è
che ci unisce ancora stasera
Mi manchi sai… mi manchi sai…oh no no no no . ..
mi manchi sai…la la la …..oh no no no.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory