« Torna alla pagina delle canzoni

Lei che

Interpretata da Zurawski (2003)

Autori: A.Zurawski - V.Tempera - M.Martellini

Sono seduto sul mondo
Che mi sembra un po’ più rotondo
E mi ricordo che prima
Non era così che strano
A volte basta un istante
E una mano si tende fino all’anima
La vedo e mi perdo in una nuvola
E lei che è già lontana
Sono perduto nel mondo
Al suo sguardo io mi arrendo
Colpisce con un sorriso
M’illumina in pieno viso
E lì qualcosa mi blocca
Sarà la sua bocca
la sua libertà
Il modo sicuro
la sensualità
E lei così lontana
E’ lei che mi gravita intorno
Che riempie il mio giorno
Mi fa ritornare a respirare
Lei lei che sa cosa dire
Che sa come fare
Mi fa ritornare a respirare

Si ricomincia dal fondo
Seduto qui
sopra il mondo
Indecisioni di cuore
Ne hai avute anche tu mi pare
Voglio partire da zero
Fuori come ero fuori e libero
Solo e slegato da ogni dialogo
E lei che è già lontana
E’ lei che mi gravita intorno
Che riempie il mio giorno
Mi fa tornare a respirare
Lei lei che sa cosa dire
Che sa come fare
Mi fa ritornare a respirare

Sa come colpire

Lei sa come fare

Lei mi fa tremare

Mi fa sentire vivo vero

E’ lei che mi gravita intorno
Che riempie il mio giorno
Mi fa ritornare a respirare
Lei lei che sa cosa dire
Che sa come fare
Mi fa ritornare a respirare
Lei che mi gravita intorno
che riempie il mio giorno
mi fa ritornare a respirare
Lei lei che sa cosa dire
Che sa come fare
Mi fa ritornare a respirare.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory