« Torna alla pagina delle canzoni

E già

Interpretata da Marco Fasano (2003)

Autori: M. Fasano - A. Annona - M. Fasano

E già…
Come vedi dopo tutto siamo qua,
occhi contro occhi senza dire una parola,
a guardare nel futuro
ma a dividerci stasera quasi un muro
e già…
Non mi credi e cerchi un’altra dentro me.
ti nascondi dietro il trucco da signora
e sei pronta a fare male
in quel mondo di parole.
Io che mille volte vado via
e come sempre torno qui devo perderti ogni volta
per cercarti di più giro di notte la città
poi cado a pezzi dentro un bar
per cancellare un po’ di me
e allora provo a immaginare
di star bene anche senza di te.
E già…
Forse credi che con me
non ti conviene,
e mi dici che non sai se
mi vuoi bene e ti senti una regina
io solo un uomo che cammina.
Io che mille volte vado via
e come sempre torno qui
devo perderti ogni volta per cercarti di più
giro di notte la città
poi cado a pezzi dentro un bar
per cancellare un po’ di me
e allora provo a immaginare di star bene anche senza di te.
Non ti cerco più
ma non ci giurerei,
sai che non mi basta ormai
sognarti per un solo istante e poi raccontami che fai
se ridi un po’ di più come volevi tu…
Io che mille volte vado via
e come sempre torno qui
devo perderti ogni volta per cercarti di più
giro di notte la città
poi cado a pezzi dentro un bar
per cancellare un po’ di me
e adesso provo a immaginare
di star bene anche senza di te.

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory