« Torna alla pagina delle canzoni

Canzone per te

Interpretata da Sergio Endrigo e Roberto Carlos (1968)

Autori: Bardotti - Endrigo

La festa appena cominciata è già finita
il cielo non è più con noi
il nostro amore era I’invidia di chi è solo
era il mio orgoglio la tua allegria.
E’ stato tanto grande e ormai non sa morire
per questo canto e canto te
la solitudine che tu mi hai regalato
io la coltivo come un fiore.
Chissà se finirà
se un nuovo sogno la mia mano prenderà
se a un’altra io dirò le cose che dicevo a te.
Ma oggi devo dire che, ti voglio bene
per questo canto e canto te
è stato tanto grande e ormai non sa morire
per questo canto e canto te.
Chissà se finirà
se un nuovo sogno la mia mano prenderà
se a un’altra io dirò le cose che dicevo a te.
Ma oggi devo dire che ti voglio bene
per questo canto e canto te
è stato tanto grande e ormai non sa morire
per questo canto e canto te

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory