« Torna alla pagina delle canzoni

Un pezzo d’estate

Interpretata da Gabriella Ferrone (2011)

Autori: G. Boursier

So, anche quello che non vedo so
Certe cose al buio non si spiegano…
So, anche quello che non sento so
Gli occhi più lontani, ma ci vedono
So, che non mi ha ascoltata neanche un pò
Certe notti passano, ma segnano
So, che ti sembra così strano e so…
E certe cose, poi si sentono…
Sei tu che togli a te,
Un pezzo dell’estate
Un pò tradisci me,
Un pò, tutte le tue giornate
Sei tu che togli a te
Il bello dell’estate
Tradisci pure te
Il tuo sorriso stupido
Ora so…
Ma non importa, no!
Non conta neanche un pò…
Fa male, solo un pò…
Ora so!
So, il valore che all’amore do
Quello che mi dai non so che farmene
So, dell’amore che mi merito
Quello che dai tu, sono briciole…
Sei tu che togli a te,
Un pezzo dell’estate
Un pò tradisci me,
Un pò, tutte le tue giornate
Sei tu che togli a te,
Il bello dell’estate
Tradisci pure te
iI tuo sorriso stupido
Ora so…
So, anche quello che non dici so…
Certe verità si riconoscono
So, non mi chiedere come lo so
Chiedilo a te, e poi rivestiti
Sei tu che togli a te,
Un pezzo dell’estate
Un pò tradisci me,
Un pò, tutte le tue giornate
Sei tu che togli a te,
Il bello dell’estate
Tradisci pure te
Il tuo sorriso stupido
Sei tu che togli a te,
Un pezzo dell’estate
Un pò tradisci me,
Un pò, tutte le tue giornate
Sei tu che togli a te,
Il bello dell’estate
Tradisce pure te
Il tuo sorriso stupido
Ora so…

Avviso!
Tutti i testi contenuti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. La Legge n. 159 del 22 maggio 1993 ne consente l'uso solo per attività di studio e di ricerca.


 


|


Chi siamo


|


Contatti


 

© SanremoStory